Localit: VENEZIA
Dorsoduro, Campo S. Sebastiano
Eretta nel secolo XVI, la chiesa deve la sua fama ad una incredibile serie di dipinti del Veronese, che vi lavoro' tra il 1555 e il '65, ed e' qui sepolto. Si ammirano in particolare il soffitto con le "Storie della Regina Ester" le portelle dell'organo, le tele del presbiterio, il soffitto della Sagrestia. Altri dipinti e sculture di artisti vari, tra cui il Sansovino e T. Lombardo.